seguici su:

Network Catasto

Accedi/registrati

VISURE CATASTALI

Le visure catastali sono certificati tecnici da cui è possibile trarre numerose informazioni, la validità, i contenuti, a che cosa servono, a chi possono essere prodotte, sono quesiti ai quali non abbiamo spesso risposte sicure. Vi riassumiamo alcuni esempi per avere un immediato quadro più chiaro.

TIPO DI VISURE CATASTALI

  Visura Catastale Fabbricati

La visura catastale al catasto fabbricati è in assoluto la tipologia di visura più richiesta negli uffici catastali.

Serve principalmente per controllare gli intestatari di un determinato immobile, l'ubicazione, e i Dati identificativi o riferimenti catastali, intendendo per ciò, quei riferimenti che portano ad individuare in modo univoco una unità immobiliare, che nella fattispecie sono il foglio di mappa, la particella ed il subalterno, che sono indispensabili, fatto solo eccezione per il subalterno che nei casi in cui si sta trattando di un immobile non suddiviso in subalterni il sub è zero quindi non indicato.

Oltre a quelli citati ci possono essere altri riferimenti, quale la sezione urbana, che non è sempre presente.

Visura per soggettoLa visura catastale fabbricati può essere fatta in due modalità, Visura per Immobile, quando la visura catastale è riferita ad un solo immobile, oppure Visura per Soggetto, quando la visura catastale è riferita a tutti gli immobili, in un comune o in una provincia, di un soggetto fisico o giuridico.

La visura catastale è formata principalmente da due sezioni informative, una riguarda gli immobili ed una riguarda la ditta intestataria, intendendo per ditta intestataria l'insieme di persone fisiche o giuridiche che detengono il titolo reale di godimento su uno o più immobili.

In ciascuna delle due sezioni anzidette, possono essere rappresentate delle informazioni sotto il quadrante Atti derivanti da, in questi quadranti sono racchiusi le ultime informazioni che hanno scaturito quella determinata ditta catastale o quel determinato immobile.

  Visura terreniVisura Catastale Terreni

La visura al catasto terreni riguarda solo terreni e fabbricati rurali dei vecchi accatastamenti.

Anche la visura catastale terreni può essere sia per immobile che per soggetto, ed in generale valgono le direttive che abbiamo già trattato nella visura catastale fabbricati, nella maniera esatta per quanto riguarda la ditta intestataria, mentre le notizie da trarre per l'unita immobiliare, oltre alla qualità e classe, che individuano la coltura agricola, è la superficie, indicata in metri quadri, ma incolonnata secondo i vecchi riferimenti in ettari "He", are "a", e centiare "ce"; si leggono normalmente, e se ad esempio, come nella visura che mettiamo qui sopra (fai click sull'immagine per aprire il pdf) sono are 01 e centiare 05, sono quindi metri quadri 105.

Visura storica

Visura Catastale Storica

La visura catastale storica può essere fatta solo per singola unità immobiliare, sia terreni che fabbricati.

Apparentemente un po' complessa da leggere, ma basta capire solo il meccanismo.

Ecco come funziona e si legge la visura catastale storica:

Nel sottotitolo nella prima pagina è indicato il periodo a cui si riferisce la storicità, e nel primo riquadro immediatamente sotto sono descritti i riferimenti catastale dell'unità immobiliare, mentre appena più sotto, indicato come Intestato indica a chi è attualmente l'unità catastale.

Il meccanismo di rappresentazione che caratterizza la visura catastale storica è il seguente:

- Le informazioni storiche sono suddivise prima per l'unità immobiliare, dopo per la ditta intestataria.

- In ogni passaggio è indicata una data a partire dalla quale l'immobile viene indicato lo stato dell'immobile, quindi il primo stadio indica come si trova l'immobile da quella data a oggi, il secondo indica da quella data alla data del primo ecc, fino ad arrivare al massimo alla data di meccanizzazione del catasto specifico.

- Per ogni passaggio è indicato nella casella Dati derivanti da, la motivazione tecnica che ha fatto variare l'immobile.

- Uguale procedimento vale per la seconda parte dove sono elencati i passaggi di intestazione

  Visura catastale per soggetto storicaVisura per Soggetto Storica

La visura per soggetto storica è un tipo di visura moderna, è un valido documento per vedere la storia immobiliare di un soggetto, ovvero tutti i beni immobili che ha avuto intestato un soggetto fisico o giuridico.

In pratica, suddivisi per catasto fabbricati e catasto terreni, sono indicati per ogni singola unità immobiliare, i dati identificativi sezione, foglio, particella e sub, la data in cui l'immobile è entrato in carico al soggetto, e la data in cui è stato ceduto, per i fabbricati l'indirizzo e il titolo reale di godimento, proprietà, usufrutto, livellario, concedente ecc.

Per le unità immobiliari in cui non è indicata la data di cessione, ovvero sotto la casella "Al", sta a significare che l'immobile è ancora in carico.

  Visura terreniVisura Catasto Tavolare

La visura al catasto tavolare è fattibile dove vige il catasto tavolare, in Trentino, per le province di Trento e Bolzano.

La differenza sostanziale tra una visura catastale rilasciata da uno degli uffici del catasto del resto dell'Italia e quella rilasciata dal catasto tavolare in Trentino, sta nel semplice fatto che la visura catastale tavolare è probatoria, cioè è prova di titolo, mentre una visura catastale "normale" non è probatoria, a dimostrazione del titolo occorre fornire la trascrizione del titolo in conservatoria.

Nella visura del catasto tavolare si trovano alcuni dai differenti rispetto alla visura tradizionale, ma il più importante che dà titolo al diritto reale di godimento esercitato dal soggetto, è il numero di intavolazione dello stesso diritto, una sorta di protocollo di registrazione.

Visura Catastale Online

Accedendo ai sistemi del Network Catasto® dovrete semplicemente inserire inizialmente i vostri dati che serviranno per rilasciare la ricevuta fiscale, eseguite il pagamento di 12 euro con Carta di Credito o Paypal, ed avrete accesso diretto alla banca dati catastale, fornendo il nominativo, se farete una visura catastale per soggetto, oppure i dati catastali se farete una visura catastale per immobile, aprirete direttamente sul vostro pc il file pdf della visura.

€ 12,00 iva e tasse comprese

Richiedi >

Visura catastale tradizionale

La visura catastale tradizionale può essere richiesta attraverso i nostri servizi online, basta compilare il form con i dati, dove indicherete le generalità del soggetto su cui fare la visura catastale, oltre alla provincia ed eventualmente anche il comune, oppure i riferimenti catastali, comune, provincia, foglio, particella ed eventualmente il sub, registrarvi se siete nuovi clienti ed effettuare il pagamento, nel giro di pochi minuti un consulente effettuerà e vi recapita la visura catastale

€ 19,50 iva e tasse comprese

Richiedi>

Visura catastale nazionale

Con una sola richiesta è possibile fare la ricerca su tutto il territorio Italiano (escluso solo il catasto tavolare delle province di Trento e Bolzano), ottenendo tutte le visure catastali suddivise per singola provincia, come se si facesse una visura per ogni provincia. La visura catastale nazionale è possibile farla sia su soggetto fisico che su soggetto giuridico, quindi oltre a fornire le generalità del soggetto bisogna fornire il codice fiscale del soggetto o della ditta.

€ 56,00 iva e tasse comprese

Richiedi>